pep.zone
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Text page


alghix.pep.zone

idoli anti gobbi

IDOLI ANTIGOBBI

DIDA
Il portierone rossonero che assomiglia a Imoteph (vedi ´La mummia´) strega 3 gobbi 3 nei rigori della finale di Champions: parare 3 rigori è sempre impresa notevole, se poi li pari alla Giuve in finale guadagni un posto in eterno nella hall of fame. Mitologico IL TRIO LUCARELLI-FERRANTE-MASPERO
18 anni dopo Dossena-Bonesso-Torrisi (vedi oltre), un altro trio granata infiamma le folle. Leggendario il derby dell´ottobre 2001, con i gobbi in vantaggio 3-0 alla fine del primo tempo, e rimonta epica dei granata fino al 3-3 finale e al rigore sprecato dai gobbi con Salas!! Un trio destinato a passare nella storia!!! PAOLO PULICI
Il mitico ´Puliciclone´ è il maggior realizzatore granata nei derby (9 goals) e fu autore di una tripletta in un Toro-Juve anni ´70. Inoltre, in occasione di ogni derby della mole prima di entrare in campo si puliva le scarpe sulla bandiera della juve. In campo, nei derby, era una belva!! IL CAGLIARI
Nei quarti di coppa Uefa 93-94, sorteggio fratricida: Juve-Cagliari. Dopo l´1-0 a Cagliari (gol di DelyValdes), nel ritorno a Torino subito gol dei gobbi. Allo scadere del primo tempo, Firicano pareggia; nel secondo tempo, l´arbitro si inventa un rigore a favore della Juve che però Roby Baggio fallisce; poi l´apoteosi: Lulù Oliveira, lanciato in contropiede, fulmina Peruzzi! Gobbi fuori dall´Uefa!!! Come se non bastasse l´arbitro si prende anche la briga di annullare un successivo gol di DelyValdes apparso regolarissimo. MARTIN O´NEIL
Ci mettiamo lui, in rappresentanza di tutto l´ambiente del Celtic e delle testate giornalistiche scozzesi, che hanno mal digerito l´eliminazione del Celtic dalla Champions League, causata anche da un inesistente rigore regalato negli ultimissimi minuti ai gobbi in occasione di Juve-Celtic 3-2. Impagabili i titoli scozzesi: ´Doccia scozzese per il Celtic: Derubati´, ´Celtic derubato all´ ultimo minuto´, ´Un Celtic eroico derubato dalla Juve´, ´I miei ragazzi sono stati semplicemente straordinari prima che l´ arbitro rovinasse tutto´, ´Lippi, uno sguardo da mafioso!´ RICCARDO MASPERO
L´autore del definitivo 3-3 dell´ultimo derby della mole: non passerà negli annali come un fuoriclasse, bensì come stratega di sedizione psicologica. Le telecamere televisive testimoniano che Maspero, al momento del rigore di Salas, crea una buca a suon di pestoni sul dischetto del rigore. Il risultato lo conosciamo tutti. HIDE NAKATA
E´ il primo giocatore asiatico ad entrare tra gli idoli: nel 1998, alla sua prima partita in Italia, nelle file del Perugia, segna una doppietta, anche se inutile, contro la Juve, ma nel 2001 si rifa con gli interessi: nella sfida-scudetto Juve-Roma segna un gol stupendo e fa segnare il compagno Montella, e così sancisce l´addio della Juve alle speranze-scudetto 2001. RONALDO
Lo sfortunato campione nerazzurro è un idolo per le sue ´storiche´ dichiarazioni post-partita nel Ceccarini-day (Juve-Inter 26/4/98): ´E´ stato veramente una tristezza, una vergogna da far vedere in tutto il mondo, perché non può continuare così... arbitraggi sempre in favore della Juve... e poi... non sappiamo più cosa dire´. Più chiaro di così!!! DARIO HUBNER
Fantastico autore di una doppietta che caccia la Juve dal primo turno di Coppa Italia anno 2000: sperando che il buongiorno si veda dal mattino (ma confidiamo tutti nella sfiga del trofeo Berlusconi) DIEGO SIMEONE
Ha avuto modo di segnare il gol decisivo alla Juve nello scontro diretto con la Lazio nel campionato 1999/2000, non prima di aver eliminato, sempre con un suo gol decisivo, gli stessi gobbi dalla coppa Italia. CARLETTO MAZZONE
Non soltanto ha il merito di guidare il Perugia castiga Juve della stagione 1999/2000: l´anno dopo esordisce cacciando la Giuve dalla Coppa Italia (facendosi inoltre espellere nella foga del primo incontro). Inoltre rilascia delle dichiarazioni contro Conte (e contro il suo parrucchiere) LUCIANO GAUCCI
Ha minacciato la sua squadra di portarla in ritiro per un mese se non avesse battuto la giuve,e nel campionato precedente non ha ceduto Rapaic a moggi per 35 miliardi, dimostrando serie tendenze antigobbe (e cedendolo per 4 soldi nel 2000 a dei turchi)THE PRESIDENT MORATTI
Qui non facciamo riferimento a quello che spende e fa per l´Inter, ma alle mitiche dichiarazioni rilasciate in due occasioni: dopo il ´derby d´Italia´ 1998 (quello di Ronaldo e Iuliano) e dopo Lazio-Inter del marzo 2000. Dopo una giornata di campionato 2000/2001 inoltre caccia via Lippi esaudendo i desideri di 70.000 tifosi.ZDENEK ZEMAN
Il fantastico allenatore ceco boemo bosniaco, ex Lazio, ex Foggia, ex Parma, ex Roma nell´Estate ´98 estrae dal fondo dei calzoni una quintalata di merda fresca e la riversa abbondantemente sulla Juve, provocando le indagini sul doping, gettando seri dubbi sulla credibilita´ dei metodi-Juve (e su giocatori troppo gonfiati) e rendendo manifesti i sospetti che molti avevano.ANDRY SCHEVCHENKO
Prima partita contro i gobbi, due gol (uno di questi segnato su un rigore inesistente, il che ne accresce i meriti): non male per un esordiente.
Altro goal, da ricordare, quello straordinario in Milan-Juve del campionato 2001/2002. E soprattutto il rigore trasformato nella finale di Champions 2003 (dopo un altro gol valido annullato). Immenso.
Francesco TOTTI
Sul 4-0 per la Roma, in diretta mondiale, sbeffeggia Tudor con un:
´Zitto...Hai preso 4 pere...vai a casa´


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.