pep.zone
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Links


inperiferiaconfabietto.pep.zone

A tu x tu kon Anna;)

Storie vissute?
Si... sospira Anna,ma sempre col sorriso sulle labbra- Ragazza di periferia racconta di un amore che sta finendo, e Quando due si lasciano e´ la continuazione ideale, e racconta il dopo. Tutti e due i brani sono ispirati a una mia storia d´amore. (Anna Tatangelo)
E cantare di queste cose non fa male?
No: cantare fa benissimo, aiuta a chiudere la ferita. Cantare per me non e´ un lavoro, ma la mia passione, e il mio sogno e´ continuare per sempre a fare quello che faccio adesso. (Anna Tatangelo)
Come si arriva a vincere a Sanremo a 15 anni?
Io ho iniziato facendo piccoli concorsi, a livello provinciale, poi regionale, e mi sono messa in luce fino a vincere la prima borsa di studio per l´ Accademia di Sanremo, nel 2001. E´ l´anno dopo ero sul palco dell´ Ariston. (Anna Tatangelo)
Non hai mai studiato musica?
No! Ma prima o poi voglio mettermici: mi piacerebbe studiare il piano o la chitarra. Sono cresciuta in una famiglia "canterina": il papa´, la mamma, i miei fratelli, cantano tutti.Io neanche mi ricordo piu´ la prima volta che ho cantato, ma a tre anni gia´ salivo in piedi sulle sedie per delle esibizioni in famiglia. (Anna Tatangelo)
Come e´ nato il tuo sodalizio professionale con Gigi D´Alessio?
Be´, lui era uno dei miei idoli: ancora mi ricordo quand´ero piu´ piccola e pedalavo sulla mia bici cantando a squarciagola Non dirgli mai... Un giorno, dopo il mio primo Sanremo, ero a Milano per una manifestazione canora e c´era anche lui. Pensate che andai da Gigi per chiedergli l´autografo! E lui mi fa " Ma tu sei la Tatangelo! ". Mi aveva riconosciuta, non ci credevo! (Anna Tatangelo)

E poi che e´ successo?
Mi ha chiesto: "Ti va di duettare con me?" Dissi di si, ma quant´ero emozionata! E cosi ci siamo conosciuti. A parte essere un grande professionista, Gigi e´ il classico napoletano che ti fa morire dalle risate. E lui, che e´ proprio un grande, non mi ha mai fatto sentire inferiore. Io penso che se ci fossero piu´ persone come lui, che credono nei...


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.