pep.zone
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Multimedia gallery


ankh
simboliesoterici.pep.zone

Ankh o Chiave della Vita

(Croce Ansata)




L'ankh, "Il Vivente", e' un simbolo egizio che ha origini antichissime.


Nei geroglifici il carattere "ankh" rappresenta la parola "vita", col suo duplice significato sia di vita eterna che di esistenza terrena.


L'interpretazione piu' avvalorata ritiene che simboleggi l'unione di due principi mistici: Cielo e Terra; rappresenta cioe' il contatto tra il mondo divino e quello umano in comunione tra loro, ossia come i due principi generatori di vita.


Nelle raffigurazioni lo ritroviamo in mano agli Dei (immortalita') e ai Faraoni, in virtu' della natura sia umana che divina attribuita
a questi ultimi. Quindi l'ankh era
il simbolo sia della vita ricevuta dagli Dei che del potere di dare la vita al popolo dei monarchi.


Durante la Media Dinastia (3100-2755 a.C.) l'ankh fu ricondotto a
Iside, perche' l'ansa veniva vista
come il grembo della Dea (utero)
mentre l'asta era considerata il
principio generatore maschile (il
fallo) del suo compagno Osiride.


L'ankh era anche detto "Chiave della Vita" in quanto si riteneva che fosse la "chiave" di accesso alla vita ultraterrena. Questa e' la ragione per cui veniva posto nelle tombe e nei sarcofagi.


Nella Tradizione esoterica l'ankh era ritenuto la chiave di tutti i misteri. Poteva aprire le porte del mondo dei trapassati, dava l'accesso ai segreti piu' occulti.


Nelle iniziazioni veniva posto sulla fronte dell'iniziando, tra gli occhi per suggellare il voto del silenzio piu' assoluto sui misteri appresi.


L'ankh veniva usato anche come amuleto per propiziare fortuna, salute e benessere.


In seguito e' divenuto il simbolo della Dea e del pianeta Venere
e del rame (il metallo collegato
al pianeta e alla Dea). E' anche
il simbolo del sesso femminile.


In epoca piu' tarda fu adottato come simbolo dai cristiani copti
di oriente, con il nome di "crux ansata" (croce ansata).


Tuttora adottato nel Kemetismo
(una corrente di neopaganesimo
che si rifa' alla religione egizia) e
nella religione Wicca, l'ankh e' un
simbolo che appartiene anche al
Satanismo spirituale ed a diversi altri Sentieri della mano Sinistra.






This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.